TwitterFacebookGoogle+

Processo Scarano, depositati nuovi atti Ci sarebbero anche delle intercettazioni. Prossima udienza il 27 ottobre

CatturaNuovi atti nel processo per riciclaggio aperto oggi presso il I collegio della II sezione penale (presidente Ubaldo Perrotta) del Tribunale di Salerno a carico di monsignor Nunzio Scarano, ex funzionario dell’Apsa in Vaticano, e di altri 49 imputati. In aula non era presente il prelato per problemi di salute. «Sta male psicologicamente – dice il suo legale Silverio Sica – ma vuole essere processato».

Il collegio giudicante si è riservato sulla richiesta del pm Elena Guarino di deposito di altri atti, tra cui l’informativa dei carabinieri sulla denuncia di un furto avvenuto nella abitazione di monsignor Scarano il 30 gennaio 2013 e alcune intercettazioni. Opposizione dalle difese degli imputati. L’inchiesta riguarda presunte false donazioni provenienti da società offshore transitate su conti Ior intestati al presule, per il pm donazioni servite a coprire un giro di denaro riciclato. La prossima udienza fissata il 27 ottobre.

 

http://www.positanonews.it/articolo/144742/processo-scarano-depositati-nuovi-atti-ci-sarebbero-anche-delle-intercettazioni-prossima-udienza-il-27-ottobre#prettyPhoto[gallery1]/0/

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.