TwitterFacebookGoogle+

Procura di Milano: Bruti Liberati va in pensione, ok del Csm

(AGI) – Roma, 16 set. – Va in pensione il procuratore capo di Milano Edmondo Bruti Liberati. Il plenum del Csm, questa mattina, ha deliberato il suo “collocamento a riposo per raggiunti limiti d’eta’”, dal 16 novembre prossimo. Era stato lo stesso Bruti a comunicare, all’inizio dell’estate con una lettera ai magistrati del suo ufficio, la sua decisione di andare in pensione subito dopo la chiusura dell’Expo. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.