TwitterFacebookGoogle+

Protesta dei tassisti, un 'fiume umano' visto dall'alto

I tassisti lo avevano promesso lunedì: la maxi-protesta ha paralizzato la Capitale. Sono arrivati da tutta Italia per far sentire le proprie ragioni e Roma si è trasformata in uno scenario di guerriglia urbana. Bombe carta, cori da stadio, scontri e aggressioni hanno caratterizzato la mattinata mentre al ministero delle Infrastrutture, Graziano Delrio era al tavolo con i sindacati di categoria. 
Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev – Agi

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.