TwitterFacebookGoogle+

Protezione civile in allerta per maltempo centro-sud

Roma – Domani una breve perturbazione viene a imporre una pausa all’estate. Una saccatura dall’Europa centrale causera’ fenomeni di instabilita’ che gradualmente interesseranno gran parte delle regioni centro-meridionali con venti a ecalo delle temperature al nord. Da stasera sono attesi venti forti settentrionali con raffiche di burrasca su Piemonte e Lombardia e, dalla mattinata di domani, sulle Marche, con possibili mareggiate lungo le coste. Dalla mattinata di domani si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, sulle Marche e in estensione dal pomeriggio a Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, locali grandinate e forti raffiche di vento. Domani allerta arancione sui settori meridionali dell’appennino marchigiano e per rischio idrogeologico sul versante orientale dell’Umbria. Sono in allerta gialla invece i restanti settori di Marche e Umbria, il Lazio, l’ Abruzzo, il Molise e gran parte della Puglia e del Veneto. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.