TwitterFacebookGoogle+

Quando arriva la fine del mondo? Fra due minuti e mezzo

Mancano due minuti e mezzo alla fine del mondo. Colpa di Donald Trump, che ha fatto spostare le lancette dell’Orologio dell’apocalisse avanti di 30 secondi. Lo annunciano gli scienziati del ‘Bulletin of the Atomic Scientists’, fra cui quindici premi Nobel, i quali manovrano ogni anno il Doomsday Clock, l’orologio simbolico ideato all’Universita’ di Chicago nel 1947. 

L’Orologio era fermo dal 2015 alle 23,57. La decisione di avanzare la lancetta dei minuti è derivata dall’accresciuta inquietudine circa le sorti del Pianeta a causa “del forte aumento del nazionalismo nel mondo, delle dichiarazioni del presidente Donald Trump sulle armi nucleari, del riscaldamento climatico, del deterioramento della sicurezza mondiale in un contesto di tecnologie sempre più sofisticate così come di una crescente ignoranza delle competenze scientifiche”.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.