TwitterFacebookGoogle+

Quattro scosse a San Godenzo, in Toscana. Paura, ma nessun danno

(AGI) – Roma, 28 set. – Qauttro scosse di terremoto hanno tenuto sveglio per tutta la notte il paesino di San Godenzo, in Toscana. La prima, di magnitudo 2,7, e’ stata seguita da altre di intensita’ pari a 2,2, che hanno colpito a distanza di pochi minuti l’una dall’altra. L’abitato sorge 35 km a est di Firenze, vicino al confine con l’Emilia-Romagna. La prima scossa si e’ verificata alle 4,44, la seconda alle 4,45, la terza alle 4,48 e l’ultima – finora – alle 5,17. Lo riferisce l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) che ha identificato l’ipocentro (il punto sotto crosta terrestre dove materialmente avviene il sisma) tra i 9 e i 7 km di profondita’. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.