TwitterFacebookGoogle+

'Queen Kong', parte la sfida delle 'Ragazze del Porno' – Video

Roma – Per la prima volta un cortometraggio pornografico sara’ presentato ufficialmente alla Mostra del nuovo cinema di Pesaro. Si tratta di ‘Queen Kong’ di Monica Stambrini, un film di 18 minuti con Luca Lionello, la pornostar Valentina Nappi e Janina Rudenska in cui si vede un ubriaco tentare un accoppiamento con una bella donna e poi, dopo la fuga di questa, essere oggetto (prima passivo, poi attivo) del desiderio di una specie di scimmia dalle fattezze di un Avatar di cameroniana memoria (anche se non di colore azzurro). E qui un nuovo accoppiamento con immagini esplicite e primissimo piano delle parti intime della donna-scimmia. “Fare film di genere pornografico rappresenta un’urgenza mia e di altre registe che fanno parte di questo gruppo denominato le Ragazze del Porno”, spiega Monica Stambrini durante la presentazione romana del programma della Mostra del nuovo cinema di Pesaro dove il suo corto sara’ presentato in anteprima e sara’ occasione per una tavola rotonda dal titolo ‘Porno al femminile’, coordinata da Ilaria Ravarino e Cristiana Paterno’ e realizzata in collaborazione con la rivista ‘8 e 1/2’.

 

52.a Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro dal 2 al 9 luglio

“Ognuna di noi registe del gruppo ha i propri gusti e la propria creativita’ – aggiunge la Stambrini – tutte siamo unite dal desiderio di esprimerci liberamente, senza censure o autocensure e fare film in cui si mostra il sesso in maniera esplicita”. ‘Queen Kong’, che ha vinto il premio per la miglior regia di un corto narrativo al Queens World Film Festival di New York, fa parte del progetto ‘Le ragazze del Porno’, nato nel 2012, a cui hanno aderito numerose registe tra cui anche Roberta Torre (“ha scritto un cortometraggio, ma gli impegni di lavoro le hanno impedito finora di girare il film”, spiega la Stambrini) che si propone di esplorare il porno in ottica femminile e, al contempo, di trovare forme di produzione alternative come il crowdfunding (finanziamento collettivo, grazie al quale e’ stato realizzato ‘Queen Kong’). Per il momento, in attesa di eventuali proposte dai canali ‘hot’ di Sky o delle tv via cavo, il corto della Stambrini sara’ proiettato a Pesaro e in altri festival che lo richiederanno e non andra’ sul web. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.