TwitterFacebookGoogle+

Quirinale: 120 'Imposimato', -8 M5S ma 4 malati e 1 in maternita'

(AGI) – Roma, 29 gen. – Meno voti del previsto per Federico Imposimato, il candidato del Movimento 5 stelle, anche se a pesare sono gli assenti ‘giustificati’ per malattia e maternita’. Imposimato, al primo scrutinio, ha ottenuto 120 voti mentre i parlamentari 5 stelle sono in tutto 128: ma dall’ufficio stampa M5S fanno sapere che in realta’ i voti mancanti sono soltanto 3 perche’, cosi’ viene riferito, 4 sono assenti perche’ malati – si tratta di Dadone, L’Abbate, Alberti e Nugnes – mentre la Lupo e’ in maternita’. In realta’, nel conteggio finale c’e’ anche da considerare Gianluca Perilli, unico grande elettore del Movimento 5 Stelle, proveniente dal Consiglio Regionale del Lazio. Perilli si somma cosi’ ai 128 parlamentari M5S e il totale sale a 129: all’appello per Imposimato, quindi, alla fine mancano 4 voti. Secondo quanto si apprende, il senatore M5S Scibona ha votato per il leader no Tav Alberto Perino, andando cosi’ contro le indicazioni della Rete. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.