TwitterFacebookGoogle+

Raggi sceglie assessore Bilancio, giudice De Dominicis

Roma – Il sindaco di Roma ha scelto il nuovo assessore al Bilancio, che andra’ a sostituire il dimissionario Marcello Minenna: il giudice Raffaele De Dominicis, ex procuratore regionale della Corte dei Conti del Lazio. La nomina di De Dominicis, non ancora ufficiale, e’ stata decisa dopo la riunione odierna della prima cittadina con i consiglieri M5S della commissione capitolina bilancio, in cui si e’ perfezionata l’individuazione del nuovo titolare dell’assessorato. In pensione dallo scorso giugno, Raffaele De Dominicis ha alle spalle una lunga carriera all’interno della magistratura contabile, iniziata nel 1985. Da procuratore regionale della Corte dei Conti si e’ tra l’altro occupato del dossier Metro C: durissime le sue parole in occasione dell’apertura dell’anno giudiziario dell’anno giudiziario 2016, quando aveva definito quella per la terza linea della metropolitana di Roma come “una partita anomala, illegale e rovinosa per tutti”, chiamando in causa lo stesso Campidoglio e il consorzio di imprese che sta realizzando l’opera. Tra le ultime inchieste di cui si e’ stato titolare ci sono quelle sulla rivalutazione delle quote di Bankitalia, contro le agenzie di rating per il declassamento dell’Italia del 2011 e sui rimborsi gonfiati all’ospedale Israelitico.

“Nessuno puo’ nascondersi che le difficolta’ ci siano”, a Roma c’e’ da tempo un ‘buco’ di bilancio per il quale si dovranno anche esaminare “soluzioni di carattere draconiano” dice all’Agi De Dominicis, che ci tiene a sottolineare il suo ruolo “tecnico” e rileva: “Affronto il compito con spirito laico e di sostegno alla citta’. Una citta’ che ha bisogno di aiuto e che e’ un giacimento turistico e culturale unico al mondo. Io sono un uomo libero, indipendente e mi definisco un discepolo di Benedetto Croce, come lo era il mio amico Marco Pannella”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.