TwitterFacebookGoogle+

Rapinatrice picchia e investe coppia di anziani a Catania

(AGI) – Catania, 8 set. – Rapinatrice violenta a Catania. Emanuela Rosa Santa, Nicotra di 28 anni, e’ stata arrestata per tentato omicidio e tentata rapina aggravata, in relazione a un assalto in via Aurelio Saffi, nella zona di Nesima. Vittima un’anziana donna, aggredita e scaraventata a terra. A causa della reazione del marito, pero’, la donna e’ fuggita con una Fiat Panda parcheggiata poco distante, ad alta velocita’, dopo avere investito l’anziano. A quest’ultimo sono state riscontrate alcune fratture agli arti superiori e inferiori. Nonostante venisse indicato come uomo, gli investigatori dei “Condor”, si sono recati nell’immediatezza dei fatti presso l’abitazione della Emanuela Nicotra conosciuta per i suoi precedenti penali, ma anche per avere una corporatura ed un taglio di capelli perfettamente identici a quelli descritti dai testimoni. Gli investigatori ricordavano, inoltre, che e’ proprietaria di una Fiat Panda di colore nero. Condotta presso gli Uffici della Squadra Mobile, Nicotra e’ stata riconosciuta ed e’ stata rinchiusa nel carcere di Piazza Lanza. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.