TwitterFacebookGoogle+

Referendum, M5S "Pokemon? Mattarella ha perso occasione per tacere"

Roma – “Mattarella parla di caccia ai Pokemon per chi cerca di capire la data del referendum. Ho il massimo rispetto per la carica che ricopre, ma non posso evitare di dire che il Presidente ha perso un’occasione per tacere”. Lo scrive sul suo profilo Facebook il deputato 5 Stelle Danilo Toninelli, commentando le parole del Capo dello Stato pronunciate durante la tradizionale cerimonia del Ventaglio. “Tralasciando il discutibilissimo paragone fatto, e’ vero che la Cassazione ha tempo fino al 15 agosto per emettere l’ordinanza. Ma e’ altrettanto vero che, da quel momento, la Presidenza del Consiglio, cioe’ Renzi, ha 60 giorni per decidere la data del voto che puo’ essere tra il 50esimo e il 70esimo giorno successivo. Quindi Renzi puo’ gestire a proprio piacimento l’enorme lasso di tempo di 80 giorni entro cui muoversi per decidere quando indire il referendum. Le sembra poco signor Presidente? – chiede Toninelli – Per me e sono convinto anche per lei assolutamente no. Soprattutto se consideriamo quelle forze civili e politiche che hanno bisogno di certezze per poter organizzare la propria campagna referendaria. Non accetteremo che Renzi tenga nascosta la data fino all’ultimo momento. Non lo faccia neppure lei che e’ il garante della Costituzione”, conclude il parlamentare pentastellato. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.