TwitterFacebookGoogle+

Renzi a Teheran, "pasta non italiana non e' pasta"

Teheran – “Occorre essere pragmatici e concreti”. Cosi’ il premier Matteo Renzi, parlando al business forum alla Camera di Commercio di Teheran, e spiegando che Italia e Iran devono ora lavorare per dare seguito agli accordi siglati. “Ci sono tante occasioni per le imprese italiane e non solo nel campo delle infrastrutture ma anche nell’agroalimentare. Ci sono aziende leader mondiali nella pasta ma la pasta non italiana non e’ pasta. Vi dicono che e’ pasta ma non lo e'”, ha sottolineato poi il presidente del Consiglio. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.