TwitterFacebookGoogle+

Renzi ai sindaci, noi ci siamo. Le lacrime di Agnese

Ascoli Piceno – “Noi ci siamo e ci saremo semore. Mi raccomando alla tenuta psicologica delle comunità”. Questa la raccomandazione di Matteo Renzi ad alcuni sindaci presenti nella palestra di Ascoli Piceno, 

Al termine della funzione, la moglie del premier, Agnese Landini, ha ceduto alla commozione. La signora Landini si e’ lasciata andare alle lacrime, dopo che la familiare di una vittima si e’ avvicinata al premier dicendo poche parole. Renzi ha abbracciato per un istante la moglie con il braccio sinistro, come a darle sostegno. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.