TwitterFacebookGoogle+

Renzi all'Iran, ci unisce sentimento comune di due grandi civiltà

Teheran – “Vorrei esprimere il mio sentimento di amicizia” all’Iran: l premier Matteo Renzi, partecipando ad un business forum alla Camera di Commercio di Teheran, ha spiegato che l’Italia è in Iran “non solo per fare accordi economici”. “Ci sono tante occasioni di business, vanno colte”, ha osservato, “noi faremo di tutto affinche’ succeda, ma prima di tutto c’e’ il sentimento comune di due grandi civiltà, quella persiana e quella romana del Rinascimento”. “Da questo punto di vista c’e’ un sentimento comune di valori e di patrimoni culturali da condividere”, ha sottolineato il presidente del Consiglio. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.