TwitterFacebookGoogle+

Renzi, anche le fiction tv servono a rilanciare agricoltura

Asti – “Trovo inaccettabile che il vino francese, un ottimo vino quasi all’altezza di quello italiano, per effetto di una strategia di comunicazione faccia 11 miliardi di euro di export e noi circa 5 miliardi. Dobbiamo puntare di più sull’agricoltura, perché un pezzo di economia può tornare a respirare”. Lo ha affermato il premier Matteo Renzi incontrando ad Asti i sindaci della provincia. 

Cantine aperte a San Martino, degustazione di vino in sette regioni il 12 e 13 novembre

“Ci vuole qualche fiction in più sull’agricoltura – ha continuato Renzi – quando andavo io al liceo, fare il cuoco era una cosa sospetta, mio figlio invece oggi non si perde una puntata di Masterchef“. Renzi ha poi aggiunto: “Abbiamo tagliato molto le tasse agli agricoltori. Il punto è che ci vuole strategia di comunicazione per un settore che può rilanciare il Paese”. 

Su Raiuno due anni fa andò in onda la fiction su produttori di vino ‘Una buona stagione’

(AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.