TwitterFacebookGoogle+

Renzi "il Paese si è smosso dalla palude"

Roma – “Questo Paese si è smosso dalla palude”. Cosi’ Matteo Renzi alla direzione del Pd

Segui in diretta la direzione Pd

“Abbiamo scelto la democrazia interna e non i caminetti del Pd, o presunti tale”, ha sottolineato il premier. “In ogni passaggio cruciale” e’ stata convocata l’assemblea, ricorda Renzi spiegando di aver voluto mantenere la promessa di discutere all’interno del partito in ongi occasione. “Gli impegni scritti valgono piu’ dei mal di pancia dei leader. Noi parliamo qui, noi”, ha aggiunto Renzi senza comunque citare Pierluigi Bersani e Roberto Speranza ma riferendosi alle loro interviste alla vigilia della direzione. 

IL PREMIER TORNA SULLE STIME DEL PIL 

“In questo scenario, appare ridicolo chi fa la differenza tra le stime” di crescita “del governo, l’1%, e la stima dell’Fmi, 0,9%: una differenza dello 0,1% che fa scattare un sorriso, in particolar modo pensando che non abbiamo sentito le stesse voci allarmate quando la crescita era del -2 per cento, nel 2012-2013. Dal meno due al piu’ uno ci sono 2 punti di differenza. La direzione di marcia e’ tornata quella giusta, la velocita’ no”, ha sottolineato il presidente del Consiglio. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.