TwitterFacebookGoogle+

Renzi, la manovra non cambia

Bruxelles – La legge di bilancio presentata dall’Italia alla Commissione europea non si modifica, resta così com’è. Lo ha chiarito il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel corso della conferenza stampa tenuta a Bruxelles al termine del vertice dei capi di Stato e di governo dell’Ue. “Le misure della legge di stabilità non cambiano. Punto”. Della manovra non si è parlato nel corso de summit, ha riferito il capo di governo, che poi ha tenuto a precisare che “la sostanza non cambia, non cambiano le misure sulla sanità, i farmici oncologici restano priorità assoluta”. E ha aggiunto: “Alla Ue non abbiamo chiesto alcun tipo di flessibilità”.Ancora, non cambia linea per quanto riguarda l’obiettivo di “superare il modello vampiresco di Equitalia“.

Il dialogo con la Ue “non è un dramma”, ha poi sottolineato Renzi” commentando le notizie di stampa sul presunto “contrasto” fra Roma e Bruxelles sulla finanziaria del 2017. “Solo da noi – ha aggiunto – si immagina che la lettera della Commissione sia chissà che cosa”.  (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.