TwitterFacebookGoogle+

Renzi, no maggioranza per legge alternativa a Italicum

Roma – “Non vedo in Parlamento una maggiornaza per una legge alternativa” all’Italicum. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, “Mi piacerebbe avere questo potere di vita o di morte sulle leggi che vanno in Parlamento. Non ce l’ho perché questaè una democrazia”, ha aggiunto. La legge elettorale, ha poi spiegato, “dà un principio banale: chi vince le elezioni può governare”. Dal referendum al Pd, dalla strage di Dacca alla Brexit, diverse le questioni su cui il premier è tornato durante ‘L’Intervista’ di Maria Latella su Sky. 

Referendum regionevolmente a ottobre
 Il referendum sulle riforme costituzionali “vorrei farlo il prima possibile”, ha argomentato Renzi, “non e’ su di me o su qualcun altro, anche se sono pronto a trarne le conseguenze”. Sarà “tra il 9 e il 30 ottobre: la data non dipende da me ma dalla Corte di Cassazione e da eventuali ricorsi successivi”.

Su doppio Pd dibattito lunare,
Il dibattito nel Pd sul doppio ruolo di premier e segretario del partito “e’ lunare”, ha osservato Renzi, “. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, a ‘L’Intervista’ su Sky a proposito della Direzione di domani. “Nel resto dell’Europa il capo del primo ministro e’ il premier, solo in Italia non e’ stato cosi’ per anni”. Quindi ha confermato che non ci sarà un rimpasto di Governo. E sul rapporto con Berlusconi e Forza Italia: “Non c’è alcun Patto del Nazareno. Lo ha rotto FI perché non voleva votare Sergio Mattarella e credo che allora Berlusconi fece un errore”. (AGI)

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.