TwitterFacebookGoogle+

Renzi, sbagliato escludere Bersani da Festa Unita'

(AGI) – Roma, 24 apr. – Bersani “ha ragione, e’ stato sbagliato non chiamarlo” alla Festa dell’Unita’ di Bologna. Lo ha detto il premier Matteo Renzi a ‘8 e mezzo’ su La7. “Hanno invitato i ministri e non gli ex sottosegretari”, ha aggiunto. Letta e Prodi “hanno due libri in uscita, hanno il diritto della promozione editoriale”, ha detto Renzi commentando le critiche giunte dai due esponenti Pd. “Adoro le critiche, tanto e’ vero che sono un esperto nel farle”, ha aggiunto. Se non passa l’Italicum il governo cade, ha poi avvertito il premier. “Se questo governo viene messo sotto sulla legge elettorale e’ come se i parlamentari dicessero di andare a casa. Non sono per tenere la poltrona attaccata alle terga. I signori del Parlamento hanno il potere di mandarci a casa”, ha aggiunto. Renzi si e’ comunque detto certo che la legge passera’. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.