TwitterFacebookGoogle+

Renzi scherza su Jobs Act, "ho copiato Obama ma non c'è copyright"

Chicago – “Per l’Italia il futuro e’ meraviglioso, migliore del passato”. Cosi’ il Presidente del consiglio, Matteo Renzi, durante il forum economico Italia-Usa a Chicago. “La priorita’ e’ investire nel futuro – ha rimarcato – con piu’ determinazione, anche come antidoto contro la paura e le difficolta’ del nostro tempo”. “L’Italia e’ in un momento particolare, molto buono, e dopo tante polemiche siamo in grado di scrivere una nuova pagina per il futuro”, ha sottolineato.

Renzi ha affrontato anche il tema caldo del terrorismo internazionale. “Possiamo lottare contro il terrorismo, possiamo distruggere questo nemico terribile”, ha assicurato. Infine una battuta sulla terminologia scelta per la riforma del mercato del lavoro. “Sul termine Jobs Act ho copiato il presidente Barack Obama… non c’e’ il copyright”. 

Il premier domani sarà a Boston dove visiterà il centro Ibm e farà un intervento alla Harward University. In serata il trasferimento a Washington per partecipare a un evento clou della politica internazionale: il Summit sulla sicurezza nucleare che si svolgerà il primo aprile alla presenza del presidente Usa, Barack Obama, e a cui sono attesi 50 leader mondiali. Sullo sfondo dell’incontro la guerra all’Isis e gli sforzi della coalizione guidata dagli Stati Uniti per combattere la minaccia terroristica globale. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.