TwitterFacebookGoogle+

Renzi, su Sanita' pronti a cambiare. Siamo fuori da sabbie mobili

(AGI) – Roma, 30 set. – Sulla Sanita’ “la misura non e’ colma: i dati sulla Sanita’ sono diversi” da quelli presentati da Sel durante il question time alla Camera. Lo ha detto Matteo Renzi, in Aula a Montecitorio. “Nel 2002 erano 75 miliardi di euro del Fondo Sanitario Nazionale; erano 106 nel 2016, quest’anno sono 110, il prossimo anno saranno 111. Possiamo discutere su come impiegare questi denari, possiamo fare consultazioni web e chiedere ai medici. Se c’e’ da cambiare qualcosa siamo pronti a cambiarlo”, ha aggiunto Renzi.

Migranti: Renzi, stiamo gestendo una crisi epocale

“Oggi per noi l’industria del manifatturiero e’ una priorita’: nel primo anno e mezzo di governo la priorita’ e’ stata il salvataggio dell’industria manifatturiera con 44 aziende aperte. Questa prima fase, quella di portare l’Italia fuori dale sabbie mobili, e’ una fase che possiamo definire ‘missione compiuta’. Il prossimo obiettivo e’ definire i nuovi paradigmi dell’industria manifatturiera”, ha detto il premier nel question time. “Piano di banda ultralarga, competenze per applicare l’alternanza scuola lavoro e il tentativo di portare alle nostre aziende un nuovo percorso produttivo con la digitalizzazione”, ha aggiunto Renzi. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.