TwitterFacebookGoogle+

Ricerca: Mal di schiena? Fra cause anche una "cattiva" evoluzione

(AGI) – Londra, 27 apr. – Alcuni casi di mal di schiena
potrebbero essere causati da una “cattiva” evoluzione. Un
gruppo di ricercatori provenienti dalla Scozia, dal Canada e
dall’Irlanda hanno scoperto che le spine dorsali di alcune
persone non si sono evolute come quelle di altre e, quindi,
sarebbero meno adatte per camminare in posizione eretta. In
pratica, secondo lo studio pubblicato sulla rivista BMC
Evolutionary Biology, alcune persone dovrebbero camminare come
gli scimpanze’ e, visto che non lo fanno, rischiano
maggiormente di soffrire di mal di schiena. Per arrivare a
queste conclusioni i ricercatori hanno confrontato 157 vertebre
umane, 56 vertebre di scimpanze’ e 27 vertebre di orango-tango.
Come ci si aspettava, sono state trovate differenze
significative. Ma le vertebre umane con i cosiddetti nodi di
Schmorl, ovvero protuberanze del disco intervertebrale
responsabili di problemi alla schiena, sembrano avere una forma
molto simile a quelle degli scimpanze’ che a quelle di una
essere umano. In sostanza, esse tendono ad avere “una forma che
e’ statisticamente indistinguibile dalle vertebre degli
scimpanze'”, ha sottolineato Kimberly Plomp, ricercatrice del
Simon Fraser University in Canada. Questo significa che, le
persone che hanno la spina dorsale piu’ simile a quella degli
scimpanze’, hanno piu’ probabilita’ di avere problemi al disco
e quindi di soffrire di mal di schiena. “Le nostre vertebre si
sarebbero evolute per camminare con due gambe anziche’
quattro”, ha detto Mark Collard, scienziato dell’Aberdeen
University (Regno Unito). “Tuttavia, l’evoluzione non e’
perfetta”, ha aggiunto, spiegando che alcune caratteristiche
vertebrali, come quelle che sono state identificate come piu’
simili agli scimpanze’, potrebbero essere rimaste in alcune
persone, rendendole piu’ vulnerabili alla pressione del
camminare in piedi. Questo spiegherebbe perche’ alcune persone
hanno problemi alla schiena. Ora gli studiosi proseguiranno con
questa linea di ricerca per capire se c’e’ una connessione con
alcune malattie della colonna vertebrale, come l’osteoartrite.
(AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.