TwitterFacebookGoogle+

Rigopiano, salvati tre cuccioni di cane. Sono i figli di Lupo e Nuvola

Erano all’interno del locale caldaia, impauriti e tremanti, ma in buona salute, i tre cuccioli di Nuvola e Lupo, i pastori abbruzzesi dell’hotel Rigopiano.  A distanza di giorni sono stati salvati dai carabinieri forestali e dai vigili del fuoco del gruppo cinofilo. A dare l’allarme era stato uno dei due dipendenti dell’albergo che era riuscito a salvarsi autonomamente pochi dopo la slavina, venendo fuori dal locale caldaia. L’uomo aveva riferito che li’ dentro c’erano i tre cuccioli di cane, mentre la loro mamma – Nuvola – era rimasta fuori sfuggendo al crollo, insieme ad un altro cane – Lupo – della stessa razza e presumibilmente il suo compagno.

Nelle operazioni di soccorso ci si occupa anche di questo e cosi’ diventa una notizia il recupero e salvataggio di animali. I tre cuccioli recuperati dopo giorni e giorni sono stati rifocillati e ora saranno visitati da un medico veterinario, e quindi affidati alla Lav di Pescara. Il comandante della stazione carabinieri forestali di Farindola si è già fatto avanti per adottarne uno. Di sicuro la famiglia di cani pastore abruzzese che era di casa all’hotel si eè ricostituita. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.