TwitterFacebookGoogle+

Rinviata al 7 aprile udienza Salah Abdeslam

Bruxelles – E’ stata rinviata al 7 aprile la prima udienza al tribunale di Bruxelles di Salah Abdeslam, l’unico fra gli autori degli attentati di novembre a Parigi ancora in vita. Lo ha ottenuto il suo avvocato, Sven Mary. L’udienza di convalida per la detenzione di Salah, arrestato a Molenbeek venerdi’ scorso e detenuto nel carcere di massima sicurezza di Bruges, si sarebbe dovuta tenere questa mattina a Bruxelles, ma il legale si e’ presentato da solo e ha ottenuto il rinvio. Mary ha anche detto ai giornalisti che lo aspettavano fuori dal tribunale che il suo assistito ha chiesto di “andare in Francia al piu’ presto”. Inizialmente, sembrava che Salah Abdeslam intendesse opporsi alla richiesta francese di estradizione.  “Salah Abdeslam, Abid A, e Amine Choukri, alias Alhaj Ahmed Monir, alias Ayari Soufien sono comparsi questa mattina davanti alla camera di consiglio di Bruxelles. Su richiesta della difesa dei tre accusati – si legge nel comunicato diffuso dal portavoce della procura federale Eric Van Der Sijpt – il caso e’ stato rinviato al prossimo 7 aprile”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.