TwitterFacebookGoogle+

Rissa tra tifosi Palermo e Lazio, diversi fermati

(AGI) – Palermo, 10 apr. – Cinque tifosi rosanero e diversi ultra della Lazio in stato di “fermo” di polizia. E’ questo il primo bilancio in seguito alparapiglia scoppia nel salotto cittadino, nel centro di Palermo chiuso alle automobili, mentre famiglie con bambini passeggiano. Una trentina di tifosi laziali – seduti ai tavoli di un noto bar nei pressi di via Mazzini – vengono sorpresi da tifosi rosanero ed in pochi minuti e’ il caos: calci, pugni, fumogeni, sedie e tavolini per aria e negozianti di via Liberta’ che, per paura, chiudono le saracinesce. I tafferugli – ma si parla di diversi feriti, non gravi – intorno alle 16:15. Sul posto, in pochi minuti, oltre ai carabinieri, gli agenti del reparto Mobile della Polizia di Stato e gli investigatori della Digos della Questura di Palermo. Diversi i video di cittadini che su Facebook hanno “postato” diversi video. Nessun problema, secondo la Questura, allo Stadio “Renzo Barbera” dove tra pochi minuti, si giochera’ il match tra Palermo e Lazio .

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.