TwitterFacebookGoogle+

Rolling Stones, nuovo disco dopo 11 anni. C'è anche Clapton

New York – Undici anni dopo, i Rolling Stones. Mick Jagger, Keith Richards e il resto della band stanno per sfornare un nuovo album, registrato in soli tre giorni, in modo semi artigianale, per preservarne il nucleo sonoro: il blues. “Coming October 6“, annunciano i Rolling sul loro profilo Twitter, dove infilano qualche secondo di un brano messo insieme con armonica, chitarra e batteria.

 

COMING OCTOBER 6 pic.twitter.com/e8IC0vVFTJ

— The Rolling Stones (@RollingStones) 3 ottobre 2016

 

Don Was, il loro produttore americano, ha spiegato a Le Figaro che si tratta di ‘Chicago blues’, un genere di blues che prese forma negli anni Quaranta a Chicago mischiando la musica tradizionale afroamericana con elementi più moderni e amplificati. “E’ un disco molto autentico, crudo“, ha detto. All’album, ha spiegato Was a Le Figaro, ha preso parte Eric Clapton, che ne stava registrando un altro nello studio accanto a quello degli Stones.

 

TOMORROW. 2PM GMT / 6AM PST / 9AM EST. pic.twitter.com/7f5TyUWIbP

— The Rolling Stones (@RollingStones) 5 ottobre 2016

 

L’ultimo album registrato in uno studio dagli Stones risale al 2005: “A bigger bang“. L’uscita del nuovo album è prevista per dicembre. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.