TwitterFacebookGoogle+

Rom: il sindaco Palermo ordina lo sgombero del campo della Favorita

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha firmato oggi un’ordinanza in cui dispone lo sgombero del campo nomadi della Favorita. Orlando fa riferimento al recente provvedimento della magistratura che ha posto sotto sequestro l’area e che impone “l’adozione di un provvedimento urgente e contingibile per ragioni di sicurezza pubblica, igiene e necessità’ di intervenire con immediatezza per superare la situazione di degrado del territorio ed eliminare i pericoli per l’incolumità delle persone e delle famiglie residenti e garantire la dignità delle persone e la tutela dei diritti sociali e civili delle medesime”. Con il provvedimento viene dato incarico a diversi uffici dell’amministrazione e alle aziende partecipate di “agire in sinergia fra loro per continuare ed accelerare le procedure di fuoriuscita dei nuclei familiari presenti nel campo e, contestualmente, alla demolizione delle baracche che si saranno liberate e alla messa in sicurezza dell’area”. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.