TwitterFacebookGoogle+

ROMA: LE RESPONSABILITA'

Renzi purtroppo è il primo colpevole del mancato sostegno a Marino. Ha fatto di tutto per dimissionarlo.
“Non mi cacciate nemmeno con i cannoni”.
Ora la sfida congiunta di Lega e 5 Stelle lo mette a dura prova.
Ci sono momenti nella vita in cui solo l’onestà permette di far fronte alle più perfide opposizioni e di stare in piedi per difendere il bene comune. Marino, lo conosco bene, all’onestà congiunge una profonda fiducia in Dio e nell’impegno politico.
don Franco Barbero

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.