TwitterFacebookGoogle+

Roma: Raggi "andiamo avanti, M5S cambierà città e Paese"

Roma – “Il M5S non si ferma davanti alle difficoltà e agli attacchi quotidiani di chi ci teme. Andiamo avanti, con coraggio. Tutti insieme cambieremo Roma e il Paese”. E’ quanto scrive il sindaco di Roma, Virginia Raggi, in un lungo post su Facebook in cui elenca i provvedimenti assunti nei primi mesi di mandato.

“Abbiamo trovato una citta’ piena di problemi ma pronta a cambiare. Sapevamo che non sarebbe stato semplice riavviare la macchina amministrativa e che avremmo incontrato numerose opposizioni. Ma siamo qui, con umilta’ e determinazione, a portare avanti il nostro lavoro al servizio dei cittadini. Sono i nostri valori”, continua Raggi, sottolineando che “abbiamo gia’ iniziato. Per chi se li fosse persi, ecco alcuni dei cambiamenti diventati realta’”. Segue un elenco delle cose fatte, e poi la conclusione. “Lo ripeto: e’ solo l’inizio. Assessori, consiglieri, municipi e volontari, stiamo tutti lavorando senza sosta per il bene della citta’”, assicura la prima cittadina, spiegando che questo e’ possibile “grazie anche all’impegno di tutti i cittadini e dei lavoratori: dagli operatori dell’Ama agli autisti dell’Atac, dai dipendenti di Roma Capitale ai dipendenti di tutte le partecipate. Insieme cambiamo la città”.

Intanto fonti del Campidoglio hanno riferito che ieri non c’è stata alcuna telefonata tra il sindaco e Beppe Grillo, smentendo le ricostruzioni di stampa. Negli articoli pubblicati oggi su alcuni quotidiani si sostiene che, dopo il post su Facebook di Roberta Lombardi che invitava il sindaco a rendere pubblici i pareri dell’Anac su Raffaele Marra e Salvatore Romeo, Raggi avrebbe parlato con Grillo e Davide Casaleggio: avrebbe chiesto loro un immediato post di sostegno sul blog di Grillo minacciando, in caso contrario, di essere pronta a lasciare l’incarico.(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.