TwitterFacebookGoogle+

Roma: tensione a manifestazione antimafia del Pd, contestato sindaco Marino

(AGI) – Roma, 3 set. – Tensione e proteste alla manifestazione ‘Antimafia capitale. Per la legalita’ contro le mafie’, organizzata dal Pd in piazza San Giovanni Bosco, a due settimane dal funerale show di Vittorio Casamonica. “Mafiosi a casa, vergogna, vergogna”. E’ la protesta di uno gruppo di manifestanti appartenente alla Carovana delle Periferie che in Piazza San Giovanni Bosco a Roma, muniti di megafono, hanno protestato contro gli attuali amministratori del Campidoglio. La tensione e’ salita con l’arrivo del sindaco Marino, appena tornato dalle sue vacanze, che e’ stato oggetto di alcune contestazioni. Il sindaco e’ stato anche letteralmente assalito da decine di giornalisti e cineoperatori. Ne e’ scaturito un parapiglia con le guardie del corpo e le forze dell’ordine presenti che hanno creato un cordone intorno al primo cittadino. “Cosi’ come in passato abbiamo cacciato nazisti e fascisti dalla citta’, cacceremo anche la mafia”, ha detto Marino, appena arrivato a piazza San Giovanni Bosco.

Gli organizatori della manifestazione si dicono soddisfatti per la paertecipazione della gente. “Oggi siamo qui per dare una risposta allo spregio che questa citta’ ha subito” con il funerale-show di Vittorio Casamonica “e tutte le persone che sono qui dimostrano che il nostro appello a riunirsi oggi e’ stato accolto”. Lo ha detto all’Agi il commissario del Pd romano, Matteo Orfini, a margine della manifestazione ‘Antimafia capitale. Per la legalita’ contro le mafie’. “Abbiamo chiesto a tutte le forze della citta’ – ha aggiunto – di unirsi contro la mafia per ribadire che di fronte alla criminalita’ organizzata il Paese e’ compatto”. Il presidente dell’Anci e sindaco di Torino, Piero Fassino, ha spiegato che “le tante persone che si sono riunite oggi in questa piazza, insieme con tanti amministratori comunali, sono qui per riaffermare il valore della legalita’ contro chi vuole inquinare la vita della comunita’ con il malaffare”. .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.