TwitterFacebookGoogle+

Royal Navy nei guai, Falkland senza protezione: prima volta da 1982

Londra – Le Falkland, lo sperduto arcipelago nel sud-atlantico orgogliosamente britannico, per cui Margaret Thatcher combatté e vinse una guerra contro la dittatura argentina nel 1982, sono rimaste per la prima volta in 34 anni senza la protezione di una grande nave da guerra. Secondo quanto riferisce l’Independent i problemi di tagli alla marina di Sua Maestà ed il mezzo flop che si è rivelata la classe 45 di cacciatorpediniere (ne sono stati costruiti 6 e ogni esemplare è costato 1 miliardo di sterline) hanno costretto la Hms Dauntles, finora schierata alle Falkland, a tornare in patria e a svolgere le funzioni di “nave addestramento”. A proteggere le Falkland è rimasto un pattugliatore d’altura, l’Hms Clyde, anche se la Royal Air Force ha schierato una squadriglia di Eurofighter. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.