TwitterFacebookGoogle+

Rubio alla ribalta dopo trionfo a primarie Florida

Houston – Marco Rubio vince le primarie repubblicane in Florida, per il seggio al Senato, e torna alla ribalta della scena politica. L’ex aspirante inquilino della Casa Bianca ha stracciato il rivale Carlos Beruff, l’immobiliarista sostenuto da Donald Trump. Una decisa rivincita nei confronti del candidato Gop alla presidenza che lo ha umiliato durante la corsa per la nomination. Dopo aver perso contro Trump in Florida, Rubio annuncio’ il ritiro dalla politica ma e’ stato convinto a ripensarci dall’establishment del partito che considera decisiva la Florida per il Senato. Rubio, dato per favorito, si contendera’ il seggio con il democratico Patrick Murphy, che ha avuto la meglio sul rivale Alan Grayson.

Sempre in Florida, per la corsa alla Camera dei Rappresentanti, la nomination democratica e’ andata a Debbie Wasserman Schultz, l’ex presidente della Democratic National Convention costretta a dimettersi dopo il tentativo di boicottaggio da parte del vertici del partito ai danni di Bernie Sanders, a tutto vantaggio di Hillary Clinton. Il senatore del Vermont appoggiava Tim Canova per il 23esimo distretto intorno a Miami dove ha trionfato la Wasserman Schultz. Alle primarie Gop dell’Arizona, l’80enne ex candidato alla presidenza John McCain non e’ riuscito a farsi scalzare dalla giovane Kelli Yard che ha tentato, a quanto pare invano, di mandarlo in pensione”.(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.