TwitterFacebookGoogle+

Russia: exit poll, partito di Putin trionfa col 44,5%

Mosca – Russia Unita di Putin avrebbe ottenuto il 44,5% dei voti alle elezioni parlamentari in Russia. E’ il dato che scaturisce dagli exit poll. Gli ultranazionalisti del partito Liberaldemocratico sarebbero al 15,3%, i comunisti al 14,9% e Russia giusta all’8,1%. Elezioni caratterizzato da denunce di brogli e da un forte astensionismo. Secondo i dati della Commissione elettorale centrale,  l’affluenza media nelle elezioni legislative, in corso in Russia, era del 39,7%, un dato piuttosto lontano dal 60%. Le regioni con l’elettorato più attivo sono state quelle di Kemerovo (78,9%),Tymen (74,3%) e la repubblica di Cecenia (83,8%). Nelle ‘megalopoli’ Mosca e San Pietroburgo, invece, trionfa l’astensionismo: nella capitale l’affluenza (alle 17 ora locale) era del 19,86% e a San Pietroburgo del 16,1%.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.