TwitterFacebookGoogle+

Russia: Gorbaciov, con gli Usa c'e' rischio di conflitto armato

(AGI) – Mosca, 29 gen. – Gli Stati Uniti hanno trascinato la Russia di nuovo “in guerra fredda” e non e’ escluso che le tensioni possano sfociare in un conflitto armato: a denunciarlo e’ l’ex presidente dell’Urss, Mikhail Gorbaciov. “Oggi, sentiamo solo parlare di sanzioni contro la Russia sia dall’America, sia dall’Unione europea. Possibile che tutti abbiano perso completamente la testa?”, si e’ chiesto il padre della perestroika. A suo dire, l’America “si e’ del tutto persa nella giungla e sta trascinando li'” anche la Russia. “E se si chiamano le cose con il loro nome”, ha aggiunto Gorbaciov, “ci ha gia’ trascinati in una nuova guerra fredda, tentando di realizzare la sua idea di dominio. E dove ci condurra’ tutto questo? La guerra fredda e’ gia’ palesemente in corso. E poi? Sfortunatamente non posso dire con certezza che la guerra fredda non si trasformi in una guerra vera – ha avvertito l’ex leader sovietico – temo che possano assumersi il rischio”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.