TwitterFacebookGoogle+

Russia: Mosca, Banca centrale potrebbe ridurre i tassi

(AGI) – Mosca, 1 feb. – Il ministro dello Sviluppo economico russo, Aleksei Ulyukaev, si e’ detto convinto che la Banca centrale possa abbassare i tassi chiave nel 2016, attualmente dell’11%. “Credo che questo sia possibile”, ha affermato il ministro rispondendo alla stampa ma senza specificare quando questo potrebbe accadere, nella prima o seconda meta’ dell’anno. Come riporta Ria Novosti, Ulyukaev ha ventilato la possibilita’ che l’inflazione russa su base annua, a gennaio, possa scendere sotto il 10% e “tornare a una sola cifra”. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.