TwitterFacebookGoogle+

Russia: prima nevicata d'inverno, maxi-ingorgo 50km a Mosca

(AGI) – Mosca, 25 dic. – La prima nevicata dell’inverno a Mosca ha imbiancato il paesaggio lasciando uno strato fino a 12 centimetri di neve; e la capitale russa e’ rimasta ingolfata in un maxi-ingorgo che, secondo alcuni, non ha precedenti: un tratto di 50km della tangenziale che circonda la metropoli e’ rimasta paralizzata. Secondo Yandex, il portale russo che controlla il traffico in tempo reale, potrebbe trattarsi del piu’ grande ingorgo della storia della citta’. Intanto, in tutti e tre gli aeroporti internazionali di Mosca, sono stati ritardati piu’ di 150 voli e molti sono stati cancellati. Molti ritardi anche negli aerei provenienti dalle grandi citta’ europee. La nevicata, cominciata nelle prime ore del mattino, continuera’ per tutta la giornata, secondo il servizio meteorologico locale. .

Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.