TwitterFacebookGoogle+

Russia. Satanisti chiamano il figlio Lucifero, è polemica

Russia. Satanisti chiamano il figlio Lucifero, è polemicaRedazione-Hanno deciso di chiamare il proprio figlio come il diavolo, Lucifero. E i responsabili dell’ufficio anagrafe non hanno potuto far altro che acconsentire alla richiesta, non esistendo alcuna legge che vieti simili decisioni.

E’ accaduto nella città russa di Perm, dove una coppia di satanisti sono finiti al centro delle polemiche per la scelta di chiamare il proprio figlio con il nome di Satana. Alcuni attivisti ortodossi locali, scoperto il tutto, hanno infatti richiesto immediatamente di togliere la patria potestà ai genitori e affidare il piccolo a una famiglia di credenti.

“Noi siamo satanisti”, ha spiegato la madre del bimbo, Natalia Menshikova. “Durante la gravidanza non ho condotto una vita modello, mi sono data agli eccessi e il parto è stato difficile. Allora ho fatto un voto: se il bambino fosse sopravvissuto lo avrei chiamato Lucifero. Il bimbo è nato affetto da una pesante asfissia. Lucifero è il simbolo della libertà di pensiero, dell’orgoglio e dell’intelletto”. 

“Comunque”, ha aggiunto, “se quando raggiungerà l’età di 14 anni mio figlio decidesse che il nome non gli piace, potrà tranquillamente cambiarlo”.

Intanto, la diocesi locale della chiesa ortodossa russa ha precisato che sarebbe disposta ad accogliere il bambino in seno alla chiesa a patto che venga “battezzato con il nome di un santo, non con quello del diavolo”.

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.