TwitterFacebookGoogle+

Ryanair, stop a nuove rotte nel Regno Unito

Bruxelles – Ryanair non aprira’ nuove rotte nel Regno Unito nei prossimi mesi a causa dell’incertezza economica provocata dalla Brexit: lo ha anunciato il direttore generale della compagnia aerea low cost irlandese Michael O’Leary. “Non penso che apriremo nuove rotte nel Regno Unito nei prossimi 12-18 mesi, finche’ questa incertezza non sara’ dissipata”, ha spiegato il manager. Ryanair e’ in attesa di una cinquantina di nuovi aerei Boeing – da adesso al prossimo anno – di cui “la maggior parte, se non la totalita’, sono destinati ai Paesi dell’unione europea”. Secondo O’Leary, comunque, e’ prevedibile che “il Regno Unito resti nel mercato unico, cosi’ da preservare, probabilmente, la spazio aereo europeo”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.