TwitterFacebookGoogle+

Sagra del wurstel e della salamella: crociata antigay di Buonanno

Sagra del wurstel e della salamella: crociata antigay di BuonannoNe ha combinata un’altra delle sue, Gianluca Buonanno: l’eurodeputato e sindaco leghista, già noto per aver emesso un’ordinanza che vietava i baci gay in pubblico, lancia ora la Sagra della salamella, in programma per il 6 settembre in un paese della Valsesia, definita omofoba dalle associazioni Lgbt.

Omofoba perché organizzata in risposta ad un’altra iniziativa degli omosessuali (un cosiddetto kiss-in collettivo) convocata per protestare contro l’ordinanza dei baci.Secondo il sito gay.it è lo stesso Buonanno a spiegare che ci saranno würstel e salamelle a volontà, naturalmente gratuiti. A questo proposito sto cercando degli sponsor che sostengano l’iniziativa.

Ma non è finita qua: nella locandina dell’evento che sta girando sui social network sono previsti anche finocchi, zucchine, banane e cetrioli per i vegetariani, affiancati da un disegno in cui Buonanno veste i panni di un supereroe.

L’onorevole del Carroccio non è nuovo a gesti provocatori ed eclatanti: a settembre del 2013 era stato accusato di omofobia per aver esposto un finocchio sui banchi di Montecitorio e successivamente si era segnalato per aver introdotto in Aula oggetti che poco avevano a che fare con la normale attività del Parlamento: dalle spigole alle scope, dai forconi alle bolle di sapone.Ora la sua uscita contro il mondo gay non ha mancato di sollevare, come spesso in passato, un polverone. C’è da giurare che non sarà l’ultima.

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.