TwitterFacebookGoogle+

Salerno: il sindaco De Luca sospeso presenta ricorso a Tar

(AGI) – Salerno, 26 gen. – E’ stato protocollato questa mattina dall’avvocato Antonio Brancaccio un ricorso al Tar contro il provvedimento di sospensione da sindaco di Salerno di Vincenzo De Luca, condannato per abuso di ufficio nel processo per la costruzione di un termovalorizzatore che doveva sorgere nella periferia di Salerno.

Nel ricorso e’ stata sollevata una eccezione di incostituzionalita’ della legge Severino, chiedendo l’emanazione di un decreto monocratico nelle more dell udienza collegiale. I legali di De Luca puntano ad ottenere fra una decina di giorni la sospensione della disposizione della legge Severino.

A firmare il decreto di sospensione di De Luca dalla carica di sindaco era stato nei giorni scorsi il vice prefetto di Salerno, Giovanni Cirillo, dopo la condanna a un anno di reclusione e a un anno di interdizione dai pubblici uffici, con pena sospesa, emessa dal Tribunale di Salerno per abuso di ufficio. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.