TwitterFacebookGoogle+

Salvini arriva alla festa di Cervia in bici. “Pd non governerà per 30 anni”

“Un grazie grande, fate un applauso alla gente che si è presa una settimana di ferie per essere qui. Non abbiamo bisogno di profughi o di richiedenti asilo per spostare tavoli come alle feste del Pd ma solo di ragazzi italiani, è una soddisfazione incredibile vedere tanta gente così a Cervia e avere mantenuto la promessa, mandare a casa Renzi e il suo governo, questi non li vedrete più per trenta anni”. Così il vice premier Matteo Salvini appena arrivato alla festa nazionale della Lega a Cervia.

Il leader della Lega è arrivato sul palco acclamato con una maglietta dei vigili del fuoco, tra le bandire sventolanti e un grande tricolore in piazza dei Salinari gremita per l’occasione. “Ci siamo lasciati un anno fa con Matteo che arrivava in bicicletta da opposizione – ha scandito dal palco il deputato romagnolo Jacopo Morrone – ci troviamo dopo un anno col nostro Matteo che arriva ancora una volta in bicicletta ma da ministro dell’Interno, è una promessa mantenuta”.

“Noi stiamo con le guardie e non i coi ladri ha detto ancora Salvini – la sperimentazione con i taser l’abbiamo fatta noi, e poi anche per la legittima difesa, penso sia sacrosanto che ognuno debba difendere la propria vita e quella dei propri figli”. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.