TwitterFacebookGoogle+

Salvini è un sex symbol pronto per il porno. Parola di Rocco Siffredi

“Matteo Salvini è un sex symbol e lo potrei mettere già in qualche scena e dargli qualche input, nel caso”. Il celebre pornoattore, regista e produttore Rocco Siffredi ha rilasciato un’ampia intervista al sito del magazine Rolling Stone, in cui illustra i progetti attuali e parla anche di politica. A modo suo e sotto l’angolazione di cui è un esperto assoluto. Anche lui ritiene, come è stato scritto, che il sex symbol dell’estate 2018 sia Salvini? Certamente “lo è”, risponde Siffredi.

“Sex symbol è carisma e lui è stato seducente – spiega il pornodivo – pare abbia convinto un elettorato sempre più indeciso ad andare verso di lui. Le donne sono attirate da una persona carismatica. Poi alla Lega dicono che ce l’hanno duro e Salvini porta alta la bandiera su questa cosa qui”. Quindi spiega cosa piace di Salvini: “Brutto non è, la faccia da maschio ce l’ha, quindi credo che ci siamo. Ultimamente – aggiunge – mi hanno chiesto di fare una votazione su alcuni personaggi e a Salvini non ho dato voti bassi. Sembra un uomo al quale piace la sessualità, non mi sembra asettico”.

Di Maio? Ha la faccetta del ragazzo curioso, un po’ perso

Diversa è l’opinione su Luigi Di Maio. “La sua sessualità – dice Siffredi – traspare di meno, lo porterei all’Academy (la Siffredi Hard Academy vicino Budapest dove insegna il mestiere alle nuove leve del porno, ndr) per capire a che livello sta. Ha la faccetta del ragazzo curioso, un po’ perso, non dà molta sicurezza a guardarlo. Salvini, invece – aggiunge – lo potrei mettere già in qualche scena e dargli qualche input, nel caso”.

Rocco parla anche dell’opposizione, tirando fuori personaggi nuovi e rinnovando la sua stima ad alcuni vecchi. “Nel Pd Malena è l’unica rimasta con una forte sessualità”. L’attore parla di Filomena Mastromarino, in arte Malena, definita la ‘pornostar del Pd’ perche’ ex attivista dem che ha girato un film porno con Siffredi. Solo lei? “Ci sono personaggi del Pd – risponde – che potrebbero dare tanto. La Boschi, l’ho sempre detto, deve essere una molto potente a letto. Anche se fa finta di essere trasparente e asettica, ma secondo me non lo è. Anche perché la struttura fisica ce l’ha. Però Malena ha sovrastato tutti. È uscita fuori e ha dato tanto”, conclude.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.