TwitterFacebookGoogle+

Salvini, non mi riconosco in Mattarella

Roma –  “Non mi riconosco in questo Presidente della Repubblica e non mi pento di quello che ho detto. Macchè frontiere aperte! In tutto il mondo si controllano e difendono le proprie frontiere”. Lo ha detto nel corso del programma La Telefonata  il segretario federale della Lega Nord e presidente di McS, Matteo Salvini, tornando aull’attacco verbale di ieri al rpesidente della Repubblica Sergio Mattarella dopo avere equivocato una frase sul ‘superamento delle frontiere’ pronuciata al Vinitaly.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.