TwitterFacebookGoogle+

Sarkozy indagato per fondi illegali durante campagna 2012

Parigi – Nicolas Sarkozy è indagato per finanziamento illegale della sua campagna elettorale del 2012. Dopo quasi 12 ore di interrogatorio, l’ex presidente francese, che sta preparando le primarie in vista delle presidenziali dell’anno prossimo, è coinvolto nel cosiddetto caso Bygmalion, dal nome della società di organizzazione di eventi accusata di aver emesso fatture false per circa 18,5 milioni, facendo figurare buona parte delle spese della campagna presidenziale come spese del partito Ump (oggi Le Repubblicains). (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.