TwitterFacebookGoogle+

Saviano, legalizzare le droghe leggere è gesto d'amore per Paese

Roma – “Legalizzare non significa promuovere ma regolamentare, significa controllare e il Parlamento per la prima volta potrebbe controllare il patrimonio immenso in mano alle mafie”. E’ l’appello di Roberto Saviano alla politica, per la legalizzazione della cannabis. In un videomessaggio inviato all’intergruppo parlamentare che sostiene il ddl, lo scrittore osserva: “Siate responsabili, decidete per la legalizzazione. Cio’ significa sottrarre danaro al terrorismo islamico, alle mafie e abbassare i consumi, portare molta piu’ consapevolezza”. “La lotta al tabagismo si e’ fatta cosi’, regolamentando il tabacco. Fate questo gesto di amore per il vostro paese”, aggiunge. (AGI)  

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.