TwitterFacebookGoogle+

Scioperi: Camusso, si vuole togliere democrazia a lavoratori?

(AGI) Roma, 18 set. “Stiamo diventando uno strano paese, ogni volta che c’e’ un’assemblea sindacale si dice che non si puo’ fare, che e’ diventata una cosa che non e’ possibile. Capisco che si debba fare attenzione ai periodi di particolare presenza turistica, ma allora si dica chiaramente che i lavoratori non possono piu’ avere strumenti di democrazia”. Lo dice Susanna Camusso riferendosi alle polemiche legate alla chiusura del Colosseo. Quanto alla possibilita’ che il governo faccia un decreto per trasformare i monumenti e i luoghi di cultura in servizi essenziali, Camusso ha aggiunto che “questo non cancellerebbe la possibilita’ di fare scioperi o assemblee”. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.