TwitterFacebookGoogle+

Scomparso a Como era stato ucciso, giallo risolto dopo 6 anni

Risolto dopo 6 anni il giallo di Antonio Deiana, 36 anni, scomparso a Como il 20 luglio del 2012. La polizia di Stato ha adesso arrestato un uomo di 47 anni residente a Cinisello Balsamo (Milano), accusato di aver ucciso Deiana e di averne nascosto il cadavere seppellendolo in uno scantinato. L’indagine e’ stata condotta dalle Squadre Mobili di Como e Milano, e dal Commissariato Greco Turro, con il coordinamento della Procura di Monza. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.