TwitterFacebookGoogle+

Scontri a Firenze a corteo anti-Leopolda

Firenze – Carica di alleggerimento delle forze dell’ordine verso i manifestanti che cercavano di superare il cordone degli agenti in tenuta antisommossa. E’ quanto avvenuto a piazza San Marco, nei confronti dei manifestanti che nel centro di Firenze, stanno svolgendo una contromanifestazione per la Leopolda.
   Il presidio fisso, autorizzato dalla questura, inizialmente era previsto in piazza Santissima Annunziata, al centro della città e distante alcuni chilometri da dove si stanno svolgendo i lavori della Leopolda.

I manifestanti, però si sono radunati in una piazza adiacente, piazza San Marco e, nel tentativo di imboccare via Cavour, una strada che li avrebbe portati più vicini alla Leopolda, la polizia ha fatto una carica di alleggerimento. Molti cartelli stradali e transenne sono state divelte. Un agente è rimasto ferito a una gamba.

Il corteo è formato da antagonisti, centri sociali, dal “Comitato Firenze dice no”. Secondo gli organizzatori della manifestazione “il presidente del consiglio continua con la sua idea folle verso questa città e verso il Paese che considera il cortile di casa sua”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.