TwitterFacebookGoogle+

Scuola: Giannini, assunzione precari? La scommessa e' vinta

(AGI) – Roma, 14 set. – “Forse qualcuno si aspettava una rinuncia piu’ grande, ma dal mio punto di vista ho sempre pensato che questa scommessa sarebbe stata vinta”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, in merito alle proposte di assunzione fatte agli insegnanti precari nella fase B del piano straordinario di assunzioni, che sono state accettate in oltre il 97% dei casi. Parlando a Uno Mattina, Giannini ha aggiunto: “Questo processo di assunzioni limita molto di piu’, rispetto agli anni passati, la mobilita’ all’interno della scuola: gli insegnanti vanno dove sono gli studenti. Credo che gli insegnanti abbiano accettato la sfida di una scuola che cambia, al passo con i tempi, e questa e’ una cosa molto, molto importante. Ringrazio quindi tutti gli insegnanti che oggi si ritrovano, per la prima volta, stabili nella scuola”, ha concluso la titolare del dicastero di viale Trastevere.

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.