TwitterFacebookGoogle+

Sentinelle in Piedi: apartitico e aconfessionale, tra Forza Nuova e Alleanza Cattolica

sentinelle in piedi-R.P.-Sentinelle in piedi si presenta come un movimento apartitico e apolitico, oltre che aconfessionale.

Già suonerebbe strano, dal momento che è noto l’appoggio di Forza Nuova, Fratelli d’Italia e varie realtà religiose.

Il loro manifesto recita “ritti, silenti e fermi vegliamo per la libertà d’espressione e per la tutela della famiglia naturale fondata sull’unione tra uomo e donna”.

 E ancora  “ Ci battiamo per la libertà d’opinione; i diritti dei bambini ad avere un padre e una madre; la famiglia naturale”.

Ma “Sentinelle in Piedi®” è anche un marchio depositato il 25 ottobre 2013 presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi da tale Emanuele Rivarossi, con sede legale alla Jacobacci & Partners spa di Torino.

E qui ci si imbatte in Massimo Introvigne, reggente vicario di Alleanza Cattolica, a proposito di aconfessionalità.

Forza Nuova spiega nel suo sito come il manifesto di Sentinelle in piedi sia stato “redatto da Alleanza Cattolica, i cui esponenti sono i principali responsabili del movimento”.

Il gruppo di estrema destra sferra un attacco al movimento di Introvigne, accusandolo di “uno strano sodalizio capace di compiere nel corso degli anni un fantastico trasbordo ideologico, passando dalle posizioni controrivoluzionarie e lefebvriane d’origine alla difesa ad oltranza del Vaticano II, al liberismo, al filo-americanismo ed al filo-sionismo. Alla luce di ciò sembra, dunque, probabile il tentativo di controllare e addomesticare la reazione anti-omosessualista, ostacolando di fatto la presenza e l’azione di chi non accetta compromessi con l’errore e la menzogna”.

E’ palese la lotta egemonica tra Forza Nuova e Alleanza Cattolica, e non va dimenticato che il partito di Roberto Fiore ha fondato un proprio gruppo
Se una lotta per l’egemonia antiomosessualista fra il partito di estrema destra e il movimento cattolico appare palpabile, va anche sottolineato come Forza Nuova abbia fondato un proprio gruppo denominato “Le Sentinelle – Cattolici in Piedi” fotocopia delle Sentinelle in Piedi.

Il nuovo gruppo si presenta come “giovani cattolici che spontaneamente e silenziosamente presenziano contro la legislazione omosessualista”.

Di apolitico e apartitico veramente poco.
 

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.